Produzioniteatroverdimontecatini
.
COMPAGNIA DELLE FORMICHE
Il Teatro Verdi di Montecatini insieme alla Compagnia delle Formiche presentano 3 musical per tutta la famiglia: "CENERENTOLA - IL MUSICAL", "LA SPADA NELLA ROCCIA e "NEL MAGICO MONDO DI OZ" LA COMPAGNIA DELLE FORMICHE Era il 2003 quando un gruppo di amici della provincia di Firenze, ispirati da un vecchio VHS, decise di portare in scena il celebre musical “Aggiungi un posto a tavola”. Gli spettatori si divertirono; gli attori anche. Nasce così, quasi per gioco, la Compagnia delle Formiche, che da allora è cresciuta fino a diventare una realtà affermata nel panorama del musical amatoriale; presente sulla rete attraverso i social network Facebook e Twitter, il canale video Youtube e il suo sito, la Compagnia è seguita da centinaia di iscritti alle fan page e vanta migliaia di post con apprezzamenti e suggerimenti, contatti con utenti di tutto il mondo e oltre 170.000 visualizzazioni. Negli anni, la passione del gruppo originale ha avvicinato al progetto figure del mestiere che hanno messo a disposizione la propria esperienza, permettendo alle produzioni della Compagnia di raggiungere un livello tecnico sempre più avanzato. Dopo le prime fortunate rappresentazioni del capolavoro di Garinei e Giovannini, la neonata associazione culturale ha sempre più concentrato i suoi sforzi artistici sulle produzioni destinate all’infanzia, senza mai però trascurare il divertimento dei genitori che accompagnano i bambini a teatro. La grande attenzione delle Formiche ai più piccoli si riflette anche nei progetti portati avanti a cadenza annuale, in collaborazione con le scuole primarie della provincia fiorentina, volti a favorire la scoperta interattiva del testo e ad avviare i bambini al medium teatrale. In questa ottica si inseriscono, tra le altre, le riletture di grandi classici della letteratura per l’infanzia, come “Pinocchio” di Collodi, “Mary Poppins” di Pamela Travers, “Il mago di Oz” di Lyman F. Baum e “Cenerentola” dei fratelli Grimm. Questi spettacoli hanno richiamato l’attenzione, oltre che del pubblico, di agenzie di produzione teatrale che, affascinate dallo spirito del gruppo e convinte del valore artistico delle produzioni, hanno permesso alla Compagnia di esibirsi in teatri di spicco del panorama italiano. CAST ARTISTICO: MARIA GIULIA OLMI – Cenerentola FRANCESCO RAINERO – Principe CLAUDIA NALDONI - Matrigna BENEDETTA BOTTAI – Gisella GINEVRA QUACQUARINI – Virginia LAPO BRASCHI – Ciambellano SOFIA MAGRINI – Fata LAPO IGNESTI – Re SAMANTA NICODEMO – Regina SCUOLA DI DANZA M.D.T. - Ensemble CAST CREATIVO: Regia Andrea Cecchi Testi Andrea Cecchi, Alessio Fusi, Alberto della Rocca, Margherita Capecchi Musiche Roberto Frascati Arrangiamenti Roberto Bassi Liriche Alessio Fusi Coreografie Caterina Pini Scene Laboratorio le Formiche Direzione musicale Gianni Mini Disegno luci Andrea Coppini Costumi Elisabetta Lombardi, Lucia Pini, Marta Regolini Realizzazione scene e costumi Compagnia delle Formiche Grafica Alessio Pollazzon Produzione Compagnia delle Formiche Datore luci Mimmo L’abbate Fonico di sala Thomas Chinnery Fonico di palco Claudio Notarstefano Assistente fonico Laura Bartoloni Ufficio Stampa: Headline CENERENTOLA - IL MUSICAL Lasciatevi incantare dalla fiaba più bella di sempre! Cenerentola – il musical riscopre la celebre storia dei fratelli Grimm con un testo originale, ricco di magia e divertimento, che conquisterà i più piccoli ma anche i loro genitori. Il cast, composto da oltre venti elementi, ricrea sul palco tutta l’atmosfera di un’epoca passata, con sontuosi costumi settecenteschi e sorprendenti scenografie. Le musiche orchestrali inedite accompagnano le vivaci e coinvolgenti coreografie corali, mentre spettacolari effetti scenici vi trascineranno nell’incantesimo di una serata indimenticabile: al rintocco della mezzanotte la vita di Cenerentola cambierà, e chissà, forse anche la vostra! BUONA MAGIA A TUTTI! LA SPADA NELLA ROCCIA Lasciatevi trasportare dalle magie di Merlino in un mondo fantastico, popolato da animali parlanti e stravaganti personaggi che accompagneranno Artù e Ginevra in una storia d’amore senza tempo. Il musical della Compagnia delle Formiche trasforma il celebre mito di re Artù in uno spettacolo emozionante e divertente per tutta la famiglia, con musiche inedite e scenografie che vi lasceranno a bocca aperta. NEL MAGICO MONDO DI OZ Nel magico mondo di Oz Trama Nella fattoria Gale, in Kansas, Dorothy finisce sempre col mettersi nei pasticci insieme al cagnolino Totò. Quando un ciclone trasporta entrambi nella magica terra di Oz, Dorothy spera di aver trovato un posto dove non mettersi nei guai, ma sono i guai a trovare lei: la perfida Strega dell'Ovest le darà la caccia con ogni mezzo, pur di riprenderle le magiche scarpette d'argento. Lungo il sentiero dorato che conduce alla Città di Smeraldi, però, Dorothy troverà anche molti amici: uno Spaventapasseri senza cervello, un Uomo di Latta privo del cuore e un Leone codardo in cerca del suo coraggio. Con la guida della buona Strega del Nord, la piccola Dorothy scoprirà che per trovare il luogo che ha sempre sognato non è necessario volare oltre le stelle e le nuvole: dopotutto, nessun posto è come casa! LE DATE DEL TOUR 2018-2019: 18/11 MONTECATINI TERME - TEATRO VERDI "Cenerentola" 25/11 MONTECATINI TERME -TEATRO VERDI "La spada nella roccia" 8/12 TRENTO - AUDITORIUM SANTA CHIARA " Cenerentola" 15/12 TORINO - TEATRO NUOVO "Cenerentola" 16/12 TORINO - TEATRO NUOVO "Cenerentola" 21/12 FIRENZE - TEATRO VERDI "Nel magico mondo di Oz" 22/12 FIRENZE- TEATRO VERDI "Nel magico mondo di Oz" 26/12 BASSANO DEL GRAPPA - PALABASSANO "Cenerentola" 05/01 TORINO - TEATRO NUOVO "La spada nella roccia" 06/01 TORINO - TEATRO NUOVO "La spada nella roccia" 16/02 BOLOGNA - TEATRO CELEBRAZIONI "Cenerentola" 24/02 PIACENZA "La spada nella roccia"
OMAGGIO A ENNIO MORRICONE
Il Teatro Verdi di Montecatini insieme all'associazione Ritorno all'Opera presentano OMAGGIO A ENNIO MORRICONE - MUSICHE DA OSCAR Pianoforte e direzione Andrea Albertini ensemble Le Muse Una rassegna dalle più celebri colonne sonore, selezionata tra le oltre 400 musiche da film che il maestro italiano ha composto. Musiche che diventano immagini, tanto sono radicate nella memoria collettiva le scene di alcuni film che le colonne sonore di Morricone hanno contribuito a far diventare celeberrimi. Dalla lunga e incomparabile collaborazione con Sergio Leone fino alla produzione cinematografica più recente, le musiche raffinate e semplici insieme di Ennio Morricone sono un autentico vocabolario di suggestioni che è sempre suggestivo sfogliare con i tempi diversi delle sue composizioni, a volte liriche e a volte brillanti… ma sempre emozionanti. ENSAMBLE LE MUSE Ensemble strumentale interamente al femminiIe di recente formazione , formato da strumentiste cresciute artisticamente all’interno dello storico gruppo RONDO’ VENEZIANO. Il gruppo varia la propria formazione dal tradizionale quintetto d’archi a formazioni più allargate per il repertorio sinfonico. La peculiarità dell’Ensemble LE MUSE è quella di aver creato con lo spettacolo BAROCCO 2000, un particolarissimo sound che deriva dal connubio tra il barocco del 700 veneziano e le sonorità e i ritmi della musica pop e rock del nostro secolo. Il vasto repertorio spazia dal barocco riletto in chiave moderna a compositori neo-barocchi (come Karl Jenkins e Gian Piero Reverberi, creatore appunto dei Rondò Veneziano) che si ispirano ai modelli stilistici di Vivaldi , Albinoni , Galuppi e del tardo-barocco europeo. In questo programma 9 soliste eseguono un continuo “duello” musicale con il “tutti” dell’ensemble di ripieno, come nel più classico concerto grosso barocco. Tutto il repertorio MUSE è creato appositamente per il gruppo dal proprio ideatore , il pianista e direttore Andrea Albertini. L’attività concertistica ha portato il gruppo ad esibirsi nelle principali sale da concerto italiane ed europee. Di recente è l’ensemble è stato scelto per l’inaugurazione della nuova sede UBS a Chiasso. Nel novembre 2013 ha inaugurato la stagione concertistica del teatro degli Emiliani di Genova, ottenendo uno straordinario consenso da parte della critica musicale. Nel maggio scorso è stato registrato il primo cd dal titolo BAROCCO 2000. Nel luglio del corrente anno hanno ufficialmente aperto il semestre di presidenza italiana alla Comunità Europea con 2 concerti presso l’Auditorium del Conservatorio di Ankara e presso Palazzo Venezia ad Istanbul. Nel febbraio scorso hanno suonato (con il progetto MORRICONE) presso il teatro Des Varietes di Montecarlo alla presenza del Principe Alberto. Nel prossimo giugno suoneranno presso la Reggia Reale di Venaria in una serata benefica voluta dalla famiglia Elkann a favore dell’Ospedale Sacco di Torino. Pianoforte e musica : Andrea Albertini Colonne sonore eseguite: The hateful eight (2016 – regia di Quentin Tarantino)  Per un pugno di dollari (1964 – regia di Sergio Leone)  Il buono , il brutto e il cattivo (1966 – regia di Sergio Leone)  C’era una volta il west (1968 – regia di Sergio Leone)  Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto ( 1970 – Elio Petri)  Giu’ la testa (1971 – regia di Sergio Leone)  Sacco e Vanzetti (1971 – regia di Giuliano Montaldo)  C’era una volta in America (1984 – regia di Sergio Leone)  Mission (1986 – regia di Roland Joffè)  Nuovo Cinema Paradiso (1988 – regia di Giuseppe Tornatore)  Malena (2000 – regia di Giuseppe Tornatore)  Se telefonando (canzone scritta per Mina) LE DATE DEL TOUR 2018/2019: 12/01 TRENTO - TEATRO AUDITORIUM SANTA CHIARA 1/03 CODIGORO 02/03 TORINO - TEATRO NUOVO
DODI BATTAGLIA
Il Teatro Verdi di Montecatini Terme presenta DODI BATTAGLIA - Perle Tour Teatrale 2018/2019 Il nuovo progetto musicale di Dodi Battaglia, accompagnato per l’occasione da quattro musicisti e da un corista, andrà in scena a partire da novembre 2018. Il 2018 è l’anno in cui Dodi Battaglia festeggerà i suoi 50 anni di carriera totalmente dedicati alla storica band italiana I Pooh. Nonostante lo scioglimento del gruppo avvenuto nel 2016, Dodi Battaglia continua a esibirsi come solista e chitarrista e ad incantare il pubblico con i più grandi successi dei Pooh. Questo nuovo progetto è il frutto della sua eccezionale esperienza. Nel suo concerto dal titolo “Perle”, scelto non casualmente, il cantante ripropone un repertorio tutto Pooh, rinnovato e arricchito con l’aggiunta di brani quasi “inediti” – quei brani che non sono stati mai più proposti in concerti live. Per citarne alcuni: La Locanda, Sei tua sei mia, Classe ’58, Vienna, Infiniti noi, Una donna normale, Cara bellissima, Così ti vorrei, Dove sto domani, Storia di una lacrima, Per una donna, Signora, eccetera, per un totale di 30 brani. Siamo certi che il concerto, della durata di due ore, sarà una sorprendente festa della musica che farà rivivere al pubblico emozioni indimenticabili. DATE TOUR 201/2018: 26/10 MONTECATINI - TEATRO VERDI 17/11 NAPOLI - TEATRO CILEA 30/11 SANREMO - ARISTON 9/12 MILANO - TEATRO NAZIONALE 28/12 BOLZANO - TEATRO COMUNALE 25/01 ROMA - AUDITORIUM SINOPOLI 27/01 VERONA - TEATRO NUOVO 2/02 TORINO - TEATRO NUOVO 8/02 MESTRE - TEATRO CORSO 14/02 GENOVA - POLITEAMA GENOVESE 15/02 BOLOGNA - TEATRO CELEBRAZIONI 21/02 FIRENZE 16/03 TRIESTE - TEATRO BOBBIO 22/03 ANCONA - TEATRO DELLE MUSE 25/04 BARI - TEATRO PETRUZZELLI
Russian Stars & Moscow State Classical Ballet
Il Teatro Verdi di Montecatini Terme presenta RUSSIAN STARS & Moscow Classical State Ballet by Titova A grande richiesta, dopo lo straordinario successo ottenuto nella stagione 2017/2018, le stelle della danza classica russa tornano ad aggiungersi all'organico del Moscow State Classical Ballet: Alexey Konkin, Sergei Skvortsov, Tatiana Pelmegova, Sergei Fedorkov, solo per citarne alcuni. Artisti eclettici, formati in patria e scelti accuratamente dalla maestra, étoile e produttrice Liudmila Titova, che sarà la loro capofila e impreziosirà il cast con le sue performance. Il Moscow State Classical Ballet by Titova è una delle più prestigiose compagnie di giro di balletto classico di tutta la Russia, ed è conosciuta ed apprezzata a livello internazionale. Attualmente diretto da Liudmila Titova, la compagnia si pone come principale obiettivo quello di far conoscere al mondo lo splendore della secolare tradizione russa nel balletto classico, volgendo lo sguardo anche ad un repertorio più contemporaneo, in linea con le esigenze del pubblico odierno. L'alto livello artistico e la qualità del repertorio hanno portato la Compagnia a calcare i maggiori palcoscenici al mondo portando in scena l'essenza dell'arte coreutica russa con intramontabili capolavori come “Il Lago dei Cigni” e “Lo Schiaccianoci", oltre a titoli celebri come “Giselle” , "La Bella Addormentata", “Cenerentola" ," Romeo e Giulietta","Donchisciotte"e "Carmen".   Il Corpo di ballo vanta tra le sue fila non solo le sue 30 talentuose étoile provenienti dalle migliori scuole ed accademie di danza mondiali (come il Teatro Bolshoi, il Teatro Mariinksij  e il  teatro Stanislavsky and Nemirovich- Danchenko, templi autentici della danza classica); ma si avvale anche della partecipazione  di straordinarie star del balletto russo che impreziosiscono la scena e elevano ulteriormente il profilo tecnico e glamour dello spettacolo. Il Moscow State Classical Ballet di Liudmila Titova è apprezzato dalla critica per la bellezza e l'eleganza dei propri danzatori che, con la fluidità del loro corpo perfettamente unita alla ferrea disciplina, riescono a creare un ensemble coreografico compatto ed armonico, capace di coinvolgere ed ammaliare il pubblico di ogni nazione. Per questo, ciò che distingue questi ballerini, è l'ineccepibile l'equilibrio con cui armonizzano la tensione alla perfezione del movimento e il rigore stilistico dell'arte del balletto classico. Il risultato è una tecnica pulita e raffinata esibita sul palco con grande naturalezza ed impreziosita dalle eccelse doti espressive dei ballerini che contribuiscono a rendere l'interpretazione impeccabile in tutte le sue sfaccettature, facendo godere a pieno allo spettatore l'eterea bellezza delle opere caposaldo della storia del balletto classico Lo staff coreografico del Russian Stars - Moscow State Classical Ballet by Titova è fra i migliori possibili: il coreografo capo è Mikhail L. Lavrovsky (artista polivalente non solo coreografo o ballerino, in passato eletto Artista del popolo in Russia) a sua volta coadiuvato da Andreij Mercuriev, Sofia Gaidukova, Irina A. Lazareva (tutti sono artisti onorari di Russia e nella loro carriera sono stati solisti principali o insegnanti del Teatro Bolshoi), i quali curano con meticolosità le performances della Compagnia coniugando elementi di ricerca e innovazione al repertorio classico, nel rispetto  dell'eredità coreografica del balletto russo. General Manager, Etoilè, Coreografa – Liudmila Titova nasce a Mosca il 9 ottobre del 1987. A 10 anni entra a far parte della Scuola di Ballo del Teatro Bolshoi dove si laurea otto anni dopo. Già a soli 19 anni è protagonista di celebri balletti di repertorio come Cenerentola, Schiaccianoci, la bella addormentata, Giselle, bolero e tantissimi altri. Dal 2010 lavora con il Moscow State Classical Ballet e da tre anni ne è a capo come general manager. Con il suo ingresso ha riorganizzato l’intera società ed ha apportato una serie di innovazioni scenografiche, decorative ed un rinnovamento totale dei costumi dei danzatori . Questi ultimi sono tutti professionisti laureati nelle più grandi accademie russe. DATE TOUR 30/11 TORINO - TEATRO NUOVO 01/12 TORINO - TEATRO NUOVO 02/12 TORINO - TEATRO NUOVO 03/12 BIELLA - TEATRO ODEON 04/12 MILANO - TEATRO DELLA LUNA 6/12 SANREMO - ARISTON 08/12 GROSSETO - TEATRO MODERNO 13/12 SONDRIO - TEATRO SOCIALE 14/12 TORINO - TEATRO NUOVO 15/12 VARESE - OPENJOB 16/12 SARONNO - TEATRO GIUDITTA PASTA 18/12 ROMA - TEATRO ITALIA 19/12 NAPOLI - TEATRO CILEA 20/12 FROSINONE - TEATRO NESTOR 21/12 ASCOLI PICENO - TEATRO VENTIDIO BASSO 22/12 CIVITAVECCHIA - TEATRO TRAIANO 23/12 RIETI - TEATRO FLAVIO VESPASIANO 26/12 VENEZIA 27/12 FIRENZO - TEATRO VERDI 28/12 BRESCIA 30/12 TRIESTE - TEATRO BOBBIO 3/01 TRENTO - AUDITORIUM SANTA CHIARA 04/01 CASALMAGGIORE - TEATRO ZENITH 05/01 BELLUNO - TEATRO COMUNALE 06/01 CONEGLIANO - TEATRO ACCADEMIA 08/01 SAN MARINO - TEATRO NUOVO 09/01 FERMO - TEATRO DELL'AQUILA 11/12 MODENA - TEATRO STORCHI 12/01 TORINO - TEATRO NUOVO 13/01 TORINO TEATRO NUOVO 14/01 NOVARA - TEATRO FARAGGIANA 15/01 ALBA - TEATRO SOCIALE 18/01 ALESSANDRIA - TEATRO ALESSANDRINO 19/01 LEGNAGO - TEATRO SALIERI 20/01 BERGAMO - TEATRO CREBERG 22/01 COMO - TEATRO SOCIALE 25/01 ROMA - TEATRO ORIONE 26/01 ROMA - TEATRO ORIONE 27/01 ROMA - TEATRO ITAIA 01/02 SIENA - TEATRO DEI RINNOVATI 02/02 FIDENZA - TEATRO MAGNANI 03/02 VERCELLI - TEATRO CIVICO 04/02 GENOVA - POLITEAMA GENOVESE 07/02 CAMPODARSEGO - ALTAFORUM 08/02 BASSANO DEL GRAPPA - PALABASSANO 09/02 PISTOIA - TEATRO MANZONI 10/02 JESOLO - PALA ARREX
BIG ONE - The European Pink Floyd Show
Il Teatro Verdi di Montecatini Terme e Big One Project presentano BIG ONE The European Pink Floyd show performing THE DIVISION BELL TOUR + GREATEST HITS La formazione è composta da: Leonardo De Muzio: chitarra solista, voce, synt, arrangiamenti Luigi Tabarini: basso e voce Stefano Raimondi: batteria e percussioni Stefano Righetti: organo Hammond, piano, synt, sequenze, voce Special Guests: Marco Scotti: saxofono Federico Caldana: chitarra ritmica Debora Farina and Manuela Milanese: cori Questo anno i Big One, riconosciuti dagli addetti al settore e dalla stampa specializzata come la Miglior Tribute Band in Europa per la musica dei Pink Floyd, saranno in tour con il The Division Bell Tour più il Greatest Hits della celebre band inglese. L’album, The Division Bell, segna la reunion della band dopo un lungo periodo di separazione e il grandioso tour che ne consegue, li consacra definitivamente come la più grande Rock Band al mondo. Il Disco contiene suoni ed atmosfere che vengono direttamente dal loro trionfale passato, come “The Dark Side Of The Moon” e “Wish you were here”, con le magiche e psichedeliche armonie perfettamente ricreate dai componenti della famosa band inglese. Il tema dominante dell’album è l’incomunicabilità tra gli individui, la quale si può risolvere solo parlando… Questo è anche l’album più enigmatico dei Floyd, molto apprezzato e primo in classifica in Europa e Stati Uniti. Il gruppo musicale Big One, nella sua attuale formazione nasce a Verona, in Italia nel 2005 .La band ha raggiunto la notorietà grazie alla realizzazione di una serie di spettacoli tematici sull'universo floydiano riscuotendo ovunque un grandissimo successo. Il loro spettacolo, The European Pink Floyd Show è stato inserito nei cartelloni dei più importanti festival musicali nazionali ed esteri, in particolare in Olanda e Belgio, dove a fine Aprile del 2016 hanno registrato, per una serata nazionale organizzata dal più importante fan club dei Pink Floyd, un tutto esaurito presso la Musichalfromhallen in Tielt (Belgio). I Big One sono stati definiti dalla stampa italiana e dalla critica musicale internazionale più autorevole, "la migliore Tribute Band Europea per lʼesecuzione della musica dei Pink Floyd", in particolare per le versioni Live dei più celebri concerti della band inglese.La Band ha come obiettivo la riproduzione più fedele possibile delle sonorità e degli arrangiamenti dei Pink Floyd, utilizzando una strumentazione vintage. Inoltre il progetto si avvale di una struttura tecnica (audio, luci e video) molto qualificata, per cui lo show risulta perfettamente in armonia con l'immaginario dei Pink Floyd.I Big One si sono esibiti in importanti festival e prestigiosi teatri nazionali realizzando anche CD e DVD live distribuiti in Italia e all'estero come il doppio CD e DVD “Live at Valle dei Templi” in Agrigento nel 2006, oppure il DVD The Wall Anniversary registrato nel 2009 al Teatro Romano di Verona.Il brano Comfortably Numb estratto dal DVD registrato in Sicilia ha superato le 460.000 visualizzazioni su YouTube. Il repertorio dei loro concerti attinge alle più famose produzioni del gruppo inglese quali The Dark Side of the Moon, Animals, Wish You Were Here, ecc., fino alle produzioni più recenti come The Endless River. I Big One possono vantare al loro attivo esibizioni nei più prestigiosi teatri italiani ed europei. DATE TOUR 2018-2019: 22/02 MONTECATINI TERME - TEATRO VERDI 25/02 MILANO - TEATRO CIACK 2/03 CONEGLIANO - TEATRO ACCADEMIA 9/03 SARONNO - TEATRO GIUDITTA PASTA 5/04 ROMA - TEATRO ITALIA 4/05 GENOVA - TEATRO DELLA CORTE 10/05 TORINO - TEATRO NUOVO